Notizie, interviste e approfondimenti sui campionati di calcio in provincia di Belluno.
Comunicati e decisioni dal mondo della Figc.
Aggiornamenti in diretta da tutti i campi, dalla Serie D alla Terza categoria.

30 aprile 2012

I CAMPIONATI C.S.I.

In A1, la capolista Dassi impatta in casa con il Plumber, che si vede raggiunto al secondo posto dal Vignui vittorioso in casa del Cral Farrese, che in questo momento sarebbe ai play out contro le Roe, battuto in casa dal Berton nello scontro salvezza. Gioz e Chies pareggiano,mentre il Soccher prova a rientrare in corsa per la salvezza battendo il già retrocesso Fenadora.

La Canottieri chiede aiuto ai tifosi per la rimonta

di Gianluca Da Poian

La rimonta è possibile, specialmente con l' aiuto del pubblico delle grandi occasioni. E' questo più o meno il pensiero della Canottieri che domani pomeriggio alle ore 16.00 sarà impegnata al Pala Ricolt contro il Tubi SPA Loreto. I ragazzi di Bortolini sono assolutamente carichi e motivati per cercare quella vittoria, magari con più gol di scarto per evitare il pericolo supplementari, che permetterebbe di passare il turno ed affrontare poi la vincente fra PesaroFano e Cagliari. La sconfitta dell' andata è stata dolorosa ma non ha scalfito più di tanto le convinzioni di Piaz e co. che domani comunque dovranno fare massima attenzione al Loreto fra le cui fila si rivedrà il ritorno, dopo la squalifica, del bomber Sampaio.

Promozione | Il punto alla terzultima giornata

di Nicola Pasuch
Il Cavarzano batte la capoclassifica Liventina e si porta al terzo posto scavalcando l’Eclisse Carenipievigina. Non va altrettanto bene al San Giorgio che viene sconfitto all’inglese dal Nervesa, secondo. Questi due risultati, dunque, riaprono incredibilmente la corsa al primo posto in classifica: il distacco tra prima e seconda, ora, è di appena tre lunghezze. E con lo scontro diretto all’ultima giornata... che in caso di affermazione da parte della capolista potrebbe consentire al Caravarzano (e più difficilmente al San Giorgio) di giocare i playoff.

TUTTE LE GARE DELLA 13^ GIORNATA

Calcio femminile | Serie C girone B

di Monica Calcinoni

RISULTATI
Alpes Cesio - Bassano 0-5
Altivolese Maser - Domegge 2-4 (gol Siorpaes, Siorpaes, Hofer, Hofer)

Bearzi - Pasiano 1-0
Doria Zoppola - Tenelo Rivignano 0-2
Dynamo Vellai - Real Sporting 1- (gol Avanzo)
Laghi -  Keralpen Bellunon 2-3 (gol Chies, Sommariva, Paganin)


CLASSIFICA

FELTRESE, LA SALVEZZA E' PIU' VICINA

di Gianluca Da Poian


Successo importantissimo in chiave salvezza per la Feltrese che supera in casa (il match si è disputato a Santa Giustina) il Ponzano al termine di un match che ha visto i granata sempre superiori ai trevigiani, nemmeno lontanamente parenti della squadra che appena mercoledì aveva battuto in rimonta l'Union Ripa.Tre gol a zero per la formazione di mister Marchetti, passata in vantaggio al 10' con Polesana, abile a deviare in porta una punizione dalla sinistra di Pierguidi.

29 aprile 2012

Terza categoria: FOEN – SOSPIROLESE 4 - 5

di Denis Fiorot

Reti : 26’ D’Agostini Mattia (R), 45’ Lesto, 69’ Slongo, 71’ Zuglian  (Foen); 4’ Fratta, 31’ Meneghesso (R),36’ Galletti, 68’ Cassol Michele, 76’ Triches (R) (Sospirolese)

Prima categoria | Sedico-Cordignano 5-0

di Nicola Pasuch

GOL: pt 31’ Rocchi; st 13’ Bellot, 25’ Rocchi, 31’ De Conti, 34’ Pisacane
SEDICO (all. Marian): Brandalise, Casanova, Mezzacasa, Stefanon, Tagliapietra (pt 35’ Marin), Polloni, De Bon (st 33’ Bressan), Da Rold, Rocchi (st 28’ Pisacane), Bellot, De Conti.

LA DIRETTA DI DOMENICA 29 APRILE

Il Belluno perde a Legnago e si allontana dalla zona play off.
La Feltrese vince 3-0 e inizia a "respirare", il Ripa fa sua l'intera posta in quel di Dolo.
In Promozione vince il Cavarzano e il S.Giorgio perde a Nervesa. 
Di seguito tutti gli incontri in programma e i risultati finali:


RISULTATI C.S.I.

Nella relativa pagina, risultati e classifiche dei campionati C.S.I. aggiornati

Canottieri ko a Loreto | Martedì la gara di ritorno a Sedico

di Gianluca Da Poian

La Canottieri cade a Loreto per 2-1 nell' andata dei play-off per andare in serie A1. Nulla di compromesso sia chiaro per i Bortolini boys, visto che una vittoria con due gol di scarto vorrebbe dire passaggio del turno per i Canottieri, mentre con un gol solo di vantaggio si andrebbe ai supplementari e se il punteggio rimanesse uguale non si andrebbe ai rigori uguale ma passerebbero i bellunesi per miglior piazzamento nella stagione regolare.

28 aprile 2012

Juniores provinciali | Tutti i risultati

(N.P.) Settima giornata del girone di ritorno del campionato Juniores provinciali. Di seguito tutti i risultati della giornata con i gol ed i commenti.

Agordina-Auronzo 1-0 – I padroni di casa si aggiudicano l’intera posta in palio grazie ad un gol messo a segno da Orzetti su calcio di punizione al 20’ della prima frazione di gioco. “E’ stata una partita bruttina – commenta l’allenatore dell’Agordina Marco Lorenzi – ma abbiamo meritato la vittoria per quanto costruito nel primo tempo. Nella ripresa, invece, hanno espresso entrambe le squadre un brutto gioco”. Cambia poco, per le due formazioni, in ottica classifica: gli agordini permangono al sesto posto; i cadorini restano in penultima posizione. Sabato prossimo entrambe affronteranno squadre di vertice: i primi saranno ospiti del San Vittore, i secondi accoglieranno la capolista San Giorgio.

Loreto-Canottieri 2-1 | Gara d'andata dei playoff

La Canottieri Belluno ha perso questo pomeriggio la gara d'andata dei playoff contro il Loreto. La formazione marchigiana è andata a segno con Bordignon e Alvarez, mentre la rete dei bellunesi è stata realizzata da Peruzzi (capocannoniere della Canottieri).
Martedì 1 maggio si giocherà al PalaRicolt la gara di ritorno.

27 aprile 2012

La seconda R By Mapo | 28 giornata

Pedalata pesante, sulla schiena un rigo di sudore che scende, respiro affannoso. Ventisette tappe sono alle spalle, di fronte le ultime tre. Roba da duri. La compagnia delle sedici ha calpestato ogni tipo di terreno, attraversato ogni tipo di asperità, sono caduti tutti e quasi tutti si sono anche rialzati. Siamo agli ultimi scatti, l’avanzamento è a gruppetti ma molto poco sgranati. Solo in fondo c’è modesta chiarezza.
Giornata numero ventotto in Seconda R, terzultima. Si riparte dopo la fascinosa giornata del 25 aprile che ha emesso sentenza: Ponte nelle Alpi e ZTLL davanti a quota 51, Vittsangiacomo insegue a 50. La lotta per il primo posto e il matematico accesso alla Prima Categoria è tutto qui. Si, c’è l’Auronzo a quattro dal vertice, ma sembra difficile che i ragazzi di Ben possano rimontare dato anche la difficoltà del calendario.
Domenica c’è proprio Auronzo-Ponte nelle Alpi allo Zandegiacomo, molti dati usciranno dal confronto. La ZTLL attende il sereno Sarmede mentre il Vittsangiacomo va di scena in Comelico con i verdi in cerca di punti per una buona posizione nella griglia dei play-out.


I Convocati per Rappresentativa Juniores


RAPPRESENTATIVA REGIONALE JUNIORES

I sottonotati giocatori sono convocati per Giovedì 3 Maggio 2012, alle ore 19.00, presso Stadio Comunale 1 di Dosson di Casier (Tv) Via Santi, per partecipare al Torneo Marca Trevigiana “ 7° Memorial A.Gallego” tra la Rappresentativa Regionale del Veneto e la società Romano che avrà inizio alle ore 20.15, (tangenziale di Mestre uscita Mogliano Veneto).
I giocatori dovranno presentarsi muniti del documento d’identità valido, del corredo personale di gioco (tuta, scarpe, calzoncini, ecc.) e di copia del certificato medico d’idoneità all’attività agonistica.

Le squalifiche del Venerdi' 27/04

E' uscito il comunicato n. 70 della FIGC del Veneto, vedi nell'apposita sezione qui a fianco, con le squalifiche relative alle partite di recupero di mercoledi' 25 aprile.


Di seguito il riepilogo, salvo errori & omissioni!


ECCELLENZA

Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 14/ 5/2012
BOSCARIOL GUIDO (Feltreseprealpi) - Dirigente
Squalifica per DUE gare effettive
DA RIZ IVAN (Feltreseprealpi)


Canottieri | La strada per la A comincia da Loreto

di Gianluca Da Poian

Inizia ora il cammino più bello. Quello che può portare dove nessuno, quest' anno, avrebbe neppure osato immaginare.
La Canottieri, dopo aver mancato la promozione diretta per soli 3 punti, si giocherà la serie A più bella con i play-off. E l' avversario non è uno qualunque, bensì quel Loreto che tanto ha fatto disperarre i gialloblù durante la stagione regolare con una sconfitta in terra marchigiana per 4-2 e un pareggio rocambolesco alla Spes Arena solo un mese fa, in due partite condizionate da errori arbitrali a dir poco solari che hanno fatto sì che Belsito e co. siano ancora più motivati a cercare il passaggio del turno. Si inizia sabato 28, con la partita in terra marchigiana alle ore 16.00 mentre il ritorno si giocherà martedì 1 maggio.

Recupero Promozione | Vincono sia Cavarzano che San Giorgio

di Nicola Pasuch

Giornata trionfale, nel turno infrasettimanale di mercoledì, per San Giorgio e Cavarzano, entrambe vincenti. Prima di ieri le due bellunesi di Promozione avevano vinto nella stessa giornata solamente in una circostanza, peraltro nel girone d’andata, il 30 ottobre. Molto importante il successo interno del Cavarzano contro il Conegliano, squadra di bassa classifica contro la quale non era concesso sbagliare. Clamorosa la vittoria del San Giorgio fuori casa contro la capolista Liventinagorghense. Riflettori accesi, dunque, sui due ottimi risultati delle bellunesi.
 

TUTTE LE GARE DEL RECUPERO: il commento

26 aprile 2012

Recupero 20° Giornata Seconda R by MaPo


Un tormento, un grattacapo. La Seconda R è un rebus da cervelloni. A tre dalla fine ancora ombre offuscano la risoluzione dell’enigma. 25 aprile dannato per la ZTLL che in un sol colpo si mangia i tre punti di vantaggio che la incollavano apparentemente in maniera sicura al vertice. La compagine di Signoretto cade inerme in casa con il Cappella Maggiore mentre il Ponte nelle Alpi regala un senso ancora più profondo alla rivincita ottenuta contro il Coi de Pera nel derby. Di nuovo aria di cime, oltremodo tempestose, per i granata.

29° puntata Calcio Club 103

Venerdì 27 aprile 2012: ventinovesima puntata di Calcio Club 103 sulla frequenze di Radio Club 103. Ore 11.15.

Canottieri | Niente Spes arena per i playoff

(N.P.) La Canottieri non giocherà alla Spes arena la gara di ritorno dei playoff contro il Loreto. Questo, per lo meno, lascia intuire una nota (peraltro non ufficiale) sul sito della società di calcio a cinque. Si legge infatti che martedì 1 maggio, al posto della gara di calcio a cinque, si disputerà un torneo organizzato dalla Pallavolo Belluno.
Secondo alcune voci l'incontro tra la formazione di Bortolini e quella marchigiana potrebbe venir giocato al PalaRicolt di Sedico (cui è ricorsa diverse volte, nel corso della stagione, la squadra del capoluogo bellunese).
Domani, intanto, uscirà l'articolo di Gianluca Da Poian con la presentazione del doppio impegno della Canottieri ai playoff.

Le squalifiche del Giovedi 26/04 e non solo!

Nel comunicato n. 69 della FIGC del Veneto del 26/04 oltre alle consuete squalifiche, ci sono informazioni importanti per le Societa', come ad esempio gli adempimenti per lo SPESOMETRO. A fianco nella apposita sezione il comunicato integrale. Naturalmente le squalifiche si riferiscono alle gare di domenca 22 aprile e non ai recuperi di ieri.
Ieri non dovrebbero essere stati utilizzati tutti i giocatori espulsi domenica scorsa, per cui le squalifiche di 1 giornata, che si leggono nel comunicato n. 69,  dovrebbero essere già state scontate!

Di seguito la sintesi "sportiva" con anche le nuove date degli spareggi e gare Play out e Play Off, ed il cambio di orario di inizo gare! 


Promozione | Cavarzano - Conegliano 1-0

di Simone Tramontin

Cavarzano: Tormen, De Bon, Sitran, De Filippo, Bez, Zanella, Gidoni Giacomo, Barbara, Brustolon, Zanon, Gidoni Giovanni. A disposizione: Da Rif, Viel, Levis, Da Rold Stefano, Ndeki, Casagrande, Bressan. All. Renato Lauria

Conegliano: Pezzato, Tronchin, Picoli, Biz, Zanardo, Santa, Schifano, Zago, Lenisa, Kinde, Pase. A disposizione: Martin, Rossi, Della Colletta, Sartori, Golemi, Lorenzet. All. Marco Conte

rete al 44' Gidoni Giovanni

Pizzocco: Bene gli allievi regionali


E' finita come meglio non si sperava.
Tre giorni fa si lottava per la salvezza e oggi si goisce per un quarto posto in classifica.
Sono gli ALLIEVI REGIONALI  della Giovanile Pizzocco che seppur di un anno piu' giovani del lotto partecipante al campionato regionale hanno ottenuto una prestigioso traguardo.
Tutto questo come diceva il presidente Bona nel pranzo dopo la vittoria con il San Paolo fatto di impegno e tanto attaccamento alla maglia della società.
Non è cosa da poco per questi ragazzi che fanno una piccola parentesi nella Giovanile ma che, nell'ultima partita hanno dato tutto e di più per un grande risultato.
Un quarto posto che vale tantissimo anche per mister Capellaro che ha saputo creare un gruppo compatto e che alla fine gli ha dato una grandissima soddisfazione perché non era certamente facile raggiungere un simile risultato.
La società intende ringraziare quindi i ragazzi i mister i dirigenti al seguito e i genitori che hanno seguito la squadra ovunque dando ulteriori stimoli per un lieto finale.

25 aprile 2012

il mercoledì in diretta

Mercoledì di recuperi, ecco le bellunesi in campo.
tutti i risultati sono stati inseriti e le classifiche aggiornate, buona lettura
serie D
Belluno 1905     C.Montebelluna 0-1 risultato finale
buona prestazione dei ragazzi di Raschi che purtroppo escono sconfitti

Prima categoria | Il punto sulla 27^ giornata...

... e la presentazione dei recuperi di questo pomeriggio.

Giornata nera, anzi nerissima per le quattro compagini bellunesi impegnate nel girone G della Prima categoria. Sui 12 punti a disposizione, soltanto l'Alpago è riuscito a mettersi in tasca un punto, pareggiando a reti inviolate fra le mura amiche contro il Caerano. Bruttissima sconfitta casalinga per la Plavis che cede 2 a 0 contro il Concordia Fonte e dice quasi definitivamente addio alla zona play-off, ma ancora più brutte e pesanti sono le sconfitte di Sedico e Limana. I primi cedono per 5 a 3 nella delicatissima sfida salvezza contro l'AltivoleseMaser, mentre i secondi perdono per 5 a 1 contro la capolista Fontanelle che con questa vittoria è matematicamente campione del girone.

24 aprile 2012

I recuperi di 2^ by MaPo


Settantadue ore dopo la Seconda R è pronta a riesibire i suoi vessilli. Giornata di festa il 25 aprile, si festeggia la fine della Seconda Guerra Mondiale in Italia. Le sedici della compagnia invece pensano bene di darsi battaglia per guadagnarsi i tanti traguardi ancora in palio. Turno frutto dei geli invernali che non avevano dato il nulla osta per disputare il ventesimo step il 12 febbraio, la data prevista da calendario.
La ZTLL sfreccia con tre punti di margine sul Ponte nelle Alpi e quattro sul Vittsangiacomo. Gli impegni delle tre sono tre ponti che uniscono estremi diversi della classifica, ma questo non può condurre a facili

un' iniziativa benefica


Riceviamo e volentieri pubblichiamo:
Si tratta di una iniziativa completamente senza fini di lucro. Tutto il ricavato, al netto dei costi vivi (volantinaggio, siae, ecc), sarà devoluto ad una associazione la cui finalità è quella di aiutare con missioni dirette bambini sordi in Africa.

CENTOMILA

G R A Z I E !!!

27ª Giornata Seconda R by MaPo


Di nuovo calcio, quello vero almeno in seconda categoria. E in Seconda R i colori rossoblu della ZTLL continuano a dominare. Gli zumellesi passano nella tana dello Schiara, il fanalino di coda onora come pochi l’impegno, anche se la terza categoria è ormai una certezza, e costringe la capolista a stringere i denti fino in fondo per portare a casa il tre a due finale. I tempi dei sorrisi nello spogliatoio di Signoretto arrivano però dopo il triplice fischio perché da Barbisano arriva la notizia del pareggio del Ponte nelle Alpi. I granata non sono riusciti nell’impresa di espugnare il terreno della quarta in classifica e ora sono costretti ad inseguire da meno tre con soli quattro turni a disposizione. Per i trevigiani è un pari prestigioso ma che non aiuta in classifica perché l’Auronzo vince a Pian Longhi con il Coi de Pera e agguanta la compagine di Casagrande a quota 44 al quarto posto. Il Cadore, quella che al momento resterebbe fuori dai giochi del post-campionato, è a meno tre dalla coppia perché non va oltre l’uno a uno in casa contro un vivissimo Comelico in un derby molto spettacolare.

Promozione | Bene il San Giorgio, peccato per il Cavarzano...

...e domani si torna di nuovo in campo (nell'articolo, oltre ai commenti, la presentazione del prossimo turno).


di Nicola Pasuch
Il San Giorgio vince tra le mura amiche contro il fanalino di coda e si prepara a giocare in trasferta, domani, contro la capoclassifica. Il Cavarzano fallisce il sorpasso nello scontro diretto con il Carenipievigina e resta al quarto posto. Sugli altri campi si segnalano diversi risultati interessanti. Su tutti la vittoria esterna, di misura, del Conegliano sul Città di Musile. Poi, il successo del Portomansuè che su La Marenese che rimette quest’ultima a rischio playout. Infine, sorprendente è il successo esterno del Codognè sull’Union Preganziol.


TUTTE LE GARE DELLA 12^ GIORNATA: il commento

23 aprile 2012

Calcio femminile | Serie C gir. B

di Monica Calcinoni

RISULTATI
 Bassano - Doria Zoppola 0-0
 Domegge - Alpes Cesio RINVIATA
 Keralpen Belluno - Bearzi 1-3 (gol Sommariva)
 Pasiano - Altivolese Maser RINVIATA
 Real Sporting - Laghi 5-2
 Tenelo Rivignano - Dynamo Vellai 2-2 (gol Polcino e Avanzo)

I CAMPIONATI C.S.I. : DASSI MATEMATICAMENTE PRIMO, IN A2 CONTINUA LA SFIDA ENEGO - BAR QUADRIFOGLIO

A due giornate dal termine il bar Dassi ha già la matematrica certezza del primo posto nel girone, dopo la netta vittoria in casa del fanalino Fenadora ( che retrocede  aritmeticamente) e la contemporanea sconfitta del Plumber impianti, che cade in casa contro il Gioz. Il vignui si conferma al terzo posto battendo le Roe, raggiunte dal Cral Farrese che a Chies ottiene tre punti fondamentali per la salvezza.Il bar Berton batte il Soccher nello scontro diretto per la salvezza.

JUNIORES PROVINCIALI: il San Giorgio vince il campionato e pensa al futuro

di Nicola Pasuch

La juniores del San Giorgio in festa
LE INTERVISTE
Dario Da Rold, dirigente responsabile del San Giorgio Juniores:

22 aprile 2012

PROMOZIONE | CareniPiev.-Cavarzano 2-1

Di Simone Tramontin

Carenipievigina: Rossetto,Zanin, Da Dalt, Cason, De Longhi, Perenzin, Gandin, Spagnol, Gobbato, Tome', Possamai. Entrati: Battiston, Fornasier, Modenese. A disposizione del mister Mazzer: Gallina, Monarin, Zanette, Nicolasi.
Cavarzano: Tormen, De Bon, Paier, Levis(De Filippo) Bez, Zanella (Ndeki) Sitran, Barbara, Bressan (Gidoni Giacomo), Zanon, Gidoni Giovanni. A disposizione del mister Lauria: Da Rold Marco,Tormen Mattia, Da Rold Stefano, Casagrande.

Il Cavarzano passa in vantaggio allo scadere del primo tempo trasformando con Sitran un penalty. Prima frazione vivace con le due formazioni che sostanzialmente si equivalgono. 

PROMOZIONE | San Giorgio-Cisonese 1-0

di Nicola Pasuch
SAN GIORGIO-CISONESE 1-0
GOL: 31’ Pontin
SAN GIORGIO (all. Tormen): Antole, Imbolito, Zanon, Longo, Antoniol, Bertagno, Pontin (st 35’ De Toffoli), Zanvettor, Andriollo (st 14’ Soldano), Bernard, Pilotti (st 23’ Luisetto).
CISONESE (all. Moras): Dalle Crode, Dassiè, De Luca, Zanatta, Marostica, Tormena (st 28’ Bortolini), Cesca (st 1’ Trinca), Meneghin (st 1’ Zanin), Benincà, Buffon, Baggio
ARBITRO: Bontorin di Bassano. Assistenti: Bertin e Pegoraro di Bassano

Serie D | Sandonàjesolo-AC Belluno 2-2

PAREGGIO DEI GIALLOBLU’ IN TRASFERTA A SANDONA’ 

Rientro al calcio giocato anche per i gialloblù di Mister Raschi che, come da disposizione settimanale della Lega Nazionale Dilettanti, sono partiti alla volta di Sandonà di Piave per il recupero della 31esima giornata del campionato di Serie D girone C. I ragazzi di Mister Tedino, qualificatisi per la finale di Coppa Italia di categoria che giocheranno mercoledì 2 maggio, sono già di diritto qualificati ai play-off e schierano fra le fila i due ex Miniati e Nichele. Il Belluno scende invece in campo con una formazione piuttosto inedita: tridente d’attacco Wiesner, Mosca, Marianovic con Masoch a fare il Furlan della situazione.

3^ categoria gir A | Foen - Juventina 4-2

di Denis Fiorot
Foen: Dalla Palma,Lesto, Prigol, Branco, Marsango (85’ Vettorata), D’Agostini Mattia, Zuglian,D’Agostini Simone(63’ Bardin), Siragna(61’ Slongo),Fiorot, Nacinovi.
A disp. :Filosa, Marcon. All. : Cavacece.
Juventina : Pellin, Dorz, Brandalise, Del Bianco, Zanella, Amodio, Vello (Castellan), Salmasi, Marchesan, Moret, Gorza. Sono entrati :Polesana, Venturin.
A disp. : Cernuschi, Menegat, Bortolin. All. De Paoli.
Reti : 25’ Marsango, 50’ Nacinovi, 62’ Slongo, 75’ D’Agostini Mattia (Foen); 48’ Moret, 65’ Castellan (Juventina)
Recuperi : 0; +5.
Ammoniti : Marsango,Fiorot (Foen); Del Bianco, Castellan, Marchesan (Juventina)
Espulsi : Al 49’ Amodio (Juventina), 72’ Moret (Juventina) per somma di ammonizioni.
Il mister De Paoli. A fine partita anche Marchesan (Juventina).

La diretta del 22 aprile

Torna il calcio giocato dopo la sospensione di tutti i campionati ...e noi ci siamo con la diretta domenicale. In bocca al lupo a tutti.
E grazie a tutti per  i risultati inviati...tutti inseriti... e nella sezione a fianco le classifiche aggiornate.

SERIE D


Sandonà Jesolo -Belluno 1905 2-2   FINALE
Marijanovic al 16', Babuin al 60', Masoch al 72', Gattani al 75'

Sandonajesolo: Tomei, Zanette, Barbieri, Miniati, Travaglini, Nichele,
Lavagnoli, Casella, Fantini, Gattoni, Babuin,

All. Tedino Bruno A disposizione: Memo, Vidotto, Soncin, Busatto, Buratto, Mazzon, Lullaku 
ACBelluno1905: Bau, Lovato, Mastrelli, Masoch, Brustolon, Cresta, Wiesner, Bono, Marijanovic, Borotto, Mosca 
All. Raschi Roberto A disposizione: D'Antimo, Roccon, Moretti, Rosso, Zammichieli, Ackon, Garzoni


C.Montebelluna - I.S.M. Gradisca 3-2
Legnago Salus - Mezzocorona 0-0
Montecchio Mag. -  Sanvitese 0-1
Pordenone - C.Delta PortoT. 2-0
Sp.C.St.Georgen - Giorgione 2000 1-0
Tamai -  Sarego  0-3
Union Quinto - Sacilese 1-0 
Unione Venezia - Città Concordia 2-0

Allievi Provinciali | La Situazione al 22 aprile



Non cambia nulla al vertice del campionato degli ALLIEVI PROVINCIALI al termine della settima gara di ritorno. In programma c’era prima contro quarta e seconda contro terza. Entrambi i match si sono risolti con un pareggio.
Intenso ma senza reti quello a Calalzo tra il Cadore padrone di casa e la capolista Agordina. Non ne approfitta l’Alpago che riesce a catturare un pari pirotecnico sul campo dell’Union Ripa la Fenadora, tre a tra il risultato finale.
Agordina che mantiene il punto di vantaggio sugli alpagoti mentre l’Union resta a meno sei dalla vetta.
Da sotto risale il Limana che, vincendo nettamente il derby con il Lentiai, sorpassa il Cadore al quarto posto anche se i cadorini hanno una partita in meno.
Il Sois ferma il Dolomiti sul suo campo conquistando un buon punto per il morale.
Nelle zone meno nobili è roboante il successo del Castion in casa contro il Cortina. 5-2 il risultato finale.
Per quanto riguarda le partite con protagoniste le compagini fuori classifica il Longarone (in classifica) espugna Fortogna e batte 2-1 il Cavarzano.

21 aprile 2012

Juniores Provinciali | i Risultati del 21/04


di Nicola Pasuch
CADORE-SAN GIORGIO 1-3. La squadra di Trentin, vincendo, ha conquistato il titolo di campione provinciale Juniores che lo scorso anno era stato vinto proprio dal Cadore. “Facciamo le nostre congratulazioni ai nuovi campioni provinciali” – ha detto a fine gara il dirigente cadorino Ettore Pochlener.
I cadorini sono andati in gol al 40’ con Jannaccone. Il pareggio dei sedicensi è arrivato nel recupero della prima frazione con Capraro. Poi al secondo minuto della ripresa, la svolta della gara: l’espulsione per doppia ammonizione di Nicola Zancolò ha dato via libera alle iniziative del San Giorgio che è passato altre due volte prima con Fontanive quindi con Herrera.

Le altre gare della sesta giornata di ritorno.

Juniores provinciali | Gli incontri del 21/04


(N.P.) Sesta giornata del girone di ritorno del campionato Juniores provinciali. Questo pomeriggio alle 16 il fischio d'inizio delle cinque partite, al termine delle quali potrebbe emergere già qualche verdetto. Tra tutti i match di giornata spicca naturalmente il big match tra Cadore e San Giorgio che potrebbe consegnare ai biancorossi la vittoria del campionato. 
In serata, naturalmente, tutti i risultati delle gare con note di cronaca e commenti.

20 aprile 2012

Prima categoria | Il punto alla ripresa del campionato

di Nicola Pasuch

Volgono al termine le due settimane di sosta prima della volata finale. Così come le altre formazioni bellunesi, anche le quattro di Prima categoria si preparano alle ultime cinque giornate di campionato. Cinque gare, appunto, in ventuno giorni con quattro domeniche ed un mercoledì pomeriggio impegnati. 
Ecco, nel dettaglio, come se la passano Alpago, Plavis, Limana e Sedico.

Sondaggio e informazioni utili


Chiudiamo il sondaggio aperto in settimana, con la speranza che quando accaduto non venga MAI dimenticato. Come si poteva facilmente immaginare le opinioni in merito allo stop imposto dalle federazioni  sono contrastanti; di seguito il risultato del sondaggio al quale c’è ben poco da aggiungere. Domanda: lo stop era giusto?
SI, solo per i professionisti
  25 (32%)

SI, tutti fermi è giusto
  30 (39%)

NO, non bisognava fermarsi
  21 (27%)



una cosa, anzi un’informazione, prendendo spunto da un paio di telefonate che ho ricevuto nei

19 aprile 2012

28° puntata Calcio Club 103

Venerdì 20 aprile 2012: ventottesima puntata di Calcio Club 103 sulle frequenze di Radio Club 103.Ore 11.15.

27ª Giornata Seconda R by MaPo

ZTLL avanti e Ponte nelle Alpi dietro. Si ricomincia così dopo le uova e le colombe. Una frase che riassume il significato tutto dell’ultima giornata di Seconda R, la prossima sarà la ventisettesima, di fatto la quintultima.
Deciso non è niente se non il fatto che lo Schiara in fondo è spacciato, anche se i gialloneri di Zecchin hanno il diritto di potersela giocare almeno finche non sarà la matematica a dire stop.
Davanti le potenze ai margini opposti del Piave se la giocano senza esclusione di colpi, con un possibile, probabile ulteriore coinvolgimento dei trevigiani del Vittsangiacomo che insegue al terzo posto con quattro punti di ritardo dagli zumellesi di Alex Signoretto.

Canottieri a riposo in attesa dei playoff

di Gianluca Da Poian

Ultimo turno di A2 con ancora un verdetto da decidere, in attesa dell' inzio dei play-off e dei play-out salvezza. Si sa infatti che il primo turno play-off si disputerà per la Canottieri il 28 aprile in trasferta e il 1 maggio in casa. Resta da decidere infatti chi fra Civitanova, Pesaro Fano, Gruppo Fassina e Villorba arriverà al quinto posto, l'ultimo da assegnare per definire la griglia play-off. A dirla tutta, la matematica permette ancora alla Canottieri di sperare di concludere seconda il campionato, ma appare assai improbabile che il Cagliari non batta la Domus, ultima in classifica a 0 punti. Perciò molto probabilmente i gialloblù bellunesi chiuderanno al terzo posto e affronteranno nei play-off il Tubi SPA Loreto, quest'anno capace di sconfiggere Melo e co. in abruzzo e pareggiare alla Spes, con entrambi i match che hanno visto i bellunesi recriminare contro gli arbitraggi.

DOPPIETTA…la rubrica delle interviste doppie di calciobellunese


ANDREA CALCINONI (Cortina) VS (Fulgor Farra) MICHELE SELLA

La settimana pasquale ed il relativo stop dei campionati aveva mandato in ferie anche “Doppietta”, ma dopo le azzuffate di cioccolata e colomba, eccoci di nuovo qui presenti per lo sprint finale di questa stagione calcistica bellunese. Occhio ai calendari quindi, perché arriveremo a scoprire gli scheletri nell’armadio di tutti! Domenica 15 aprile, come si diceva, rientrano a pieno regime tutti i campionati della provincia: a suon di derby però, questa settimana però facciamo i VIP e ce ne andiamo il week-end ai piedi delle Tofane per Cortina-Fulgor Farra, 12esima giornata di ritorno del Campionato di Seconda Categoria Girone R. E scegliere i nostri intervistati, ammetto, è stato un calcio di rigore. Per i padroni di casa, come non pensare all’unico e raro caso calcistico che poteva accettare di buon grado di partire da Trichiana per difendere la porta del Cortina: Andrea Calcinoni. Mentre per gli ospiti invece, colui che oltre ad essere mente, mano e mentore informatico di questo blog, per questa giornata vestirà anche i panni del protagonista…alla faccia del multi tasking: Michele Sella! 

18 aprile 2012

Le poche Squalifiche del Mercoledi' 18/04



Di seguito la sintesi del comunicato n. 66  della FIGC del Veneto   e n. 46 di Belluno, che trovate nella apposita sezione qui a fianco.

JUNIORES ELITE e REGIONALE
A CARICO DI SOCIETA' - Ammenda
€ 70,00 FELTRESEPREALPI
Per negligenza nella compilazione della distinta giocatori relativamente al nome dei proprio tesserato


Squalifica per UNA gara effettiva
BORSATO STEFANO (Union Ripa La Fenadora)

GRANDO SIMONE (Union Ripa La Fenadora)


JUNIORES  PROVINCIALE

Squalifica per UNA gara effettiva
RENON STEFANO (Agordina)
CARAZZAI NICOLA (Plavis)

Italia-Ungheria 1-1: in campo i bellunesi De Col e Salvadori

(dal sito della Lega nazionale dilettanti)

ITALIA DILETTANTI - UNGHERIA 1-1

Italia (4-3-1-2): Serraiocco ('93-Teramo 13' st Morandini '94-Castelnuovese); De Col ('93-Legnago), Pucci ('93-Atl. Arezzo 1' st Gona ‘93-Ragusa), Goldaniga ('93-Pizzighettone), Poponcini ('94-Baldaccio Bruni 13' st Salvadori '94-Feltresealpi); De Angelis ('93-Cynthia), Musi ('93-Atl. Pro Piacenza 26' st Podda ‘993-Muravera), Carpani ('93-Sambenedettese 1' st Idromela '94-Atl. Arezzo); Crescenzo ('93-Atl. Arezzo); Mungo ('93-Atl. Pro Piacenza 26' st Masiello '93-Pisticci), Tocchetto ('94-Pordenone 13' st Metta '93-Ostia Mare); All. Magrini.
Ungheria (4-4-2): Banai (1' st Nagy); Botka (35' st Csato), Szilvasi, Csikortas, Hangya; Kocsis (11' st Szedlar), Pinter (35' st Halmai), Kleinheisler, Bese; Szenes, Vanko (11' st Karacs). All. Meszoly.
Reti: 22' pt Tocchetto, 42' pt Szenes.
Note: Ammoniti: Poponcini e Gona. Calci d'angolo: 2-4.
Applausi per l'Italia Under 18 Dilettanti. Si è chiusa con un pareggio per 1-1 la rivincita tra la nazionale LND ed i pari età ungheresi, eppure la soddisfazione di aver giocato allo stesso livello, per lunghi tratti della gara anche meglio, di una formazione di giovani professionisti nelle cui fila vanta giocatori che militano in Germania nell'Augusburg (Kocsis) e nel Borussia Monchengladblach (Szenes), va oltre il semplice risultato sul campo.

ITALIA DILETTANTI UNDER 18, Michael Salvadori c'è!!!

Giornata intensa di allenamento per i ragazzi di Magrini. Domani mattina il test match contro l’Ungheria nel centro sportivo della Federazione magiara a Telki.
Telki (Ungheria), 17 aprile 2012 - Pioggia e freddo invernale hanno accolto gli azzurrini di Giancarlo Magrini nella doppia seduta di allenamento svolta presso il centro tecnico della federazione ungherese alle porte di Budapest. Le avverse condizioni atmosferiche non hanno però freddato gli

17 aprile 2012

Serie D: programma campionato e coppa

Il Dipartimento Interregionale ha stabilito il nuovo calendario di svolgimento in seguito alla sospensione di tutti i campionati disposta dalla FIGC.

Roma, 16 Aprile 2012 - Il Dipartimento Interregionale, preso atto della sospensione di tutti i Campionati proclamata dal Presidente della FIGC per i giorni 14,15, e 16 aprile 2012, ritenuto che per garantire la regolarità del Campionato di Serie D 2011/2012, giunto nella sua fase finale, sia necessario mantenere la sequenza originale delle ultime quattro partite ha disposto che:


- tutte le gare della 31^ giornata, 35^ giornata per i gironi A, B e D, previste per domenica 15 aprile u.s., ad eccezione dei due anticipi svoltisi regolarmente, sono programmate per domenica 22 aprile p.v.;

- tutte le gare della 32^ giornata, 36^ per i gironi A, B e D, previste per domenica 22 aprile u.s. sono invece programmate per mercoledì 25 aprile p.v.;
- tutte le gare della 33^ e 34^ giornata, 37^ e 38^ per i gironi A, B e D, seguiranno la loro originaria programmazione di calendario rispettivamente domenica 29 aprile e domenica 6 maggio pp. vv.
- la Finale della Coppa Italia Serie D, prevista per il 25 aprile p.v., invece, viene rinviata al 2 maggio p.v.

16 aprile 2012

C.S.I. : BAR DASSI E PLUMBER RALLENTANO, DISTACCO INVARIATO. IN A2 CONTINUA LA CAVALCATA DEL TOP HOUSE

IIn A1 il Bar dassi non riesce a battere il Soccher, il Plumber impianti non ne approfitta e si fa bloccare in casa dal Cral Farrese. Pari anche tra Gioz e Roe, mentre il Chies batte il Bar Berton e il Vignui si conferma al terzo posto espugnando il terreno della Fenadora.
In a2, nel girone 1 giocano solo American's bar e Vellai (2-2-) , mentre nell'altro girone la capolista Top House non fa sconti e dopo aver centrato con ampio anticipo la promozione, batte anche la vicecapolista Cantine Riunite, raggiunto in classifica dalla Plavis che passa a valanga sulla pizzeria Scugnizzo.Finiscono in parità Pezzin - Coi de Pera e S. Vittore- Willy's, mentre il Sottocastello batte il Meano.
Nel campionato Over, anch'esso con numerose partite rinviate per il dramma di Morosini, il Cavarzano batte l'AUto Malacarne e, in attesa dei recuperi, si colloca alle spalle della capolista Bar la Sosta. Nella altre gare disputate, il Roe cade a Tambre , la pizzeria Salinas passa aDomegge mentre il Vellai dilaga in casa dell'Azzurra Rasai.

Recuperi del 15/04 FIGC BELLUNO


COMUNICATO STAMPA
Programmazione Recuperi


Campionato Provinciale 3^ categoria – Gironi BL/A e BL/B
A seguito del provvedimento di rinvio di tutte le gare in programma nella giornata di ieri e in considerazione dell'attuale momento dei Campionati Regionali Veneti giunti a cinque giornate dal termine, nel rispetto della regolarità e allo scopo di non alterare lo svolgimento degli stessi, preso atto del Comunicato Stampa del Comitato Regionale Veneto questa Delegazione Provinciale ha ritenuto opportuno mantenere invariata la sequenza delle gare già programmate e pertanto ha stabilito di recuperare le gare non disputate ieri 15 aprile (6^ Giornata di ritorno) nella prossima domenica 22 Aprile 2012, facendo slittare la 7^, 8^, 9^. 10^ e 11^ giornata rispettivamente al 29/4, 6/5, 13/5, 20/5 e 27/5.

Recuperi del 15/04 -FIGC VENETO

Di seguito il comunicato stampa della FIGC del Veneto in data 16 aprile.


A seguito del provvedimento di rinvio di tutte le gare in programma nella giornata di ieri e in considerazione dell'attuale momento dei Campionati Regionali Veneti giunti a cinque giornate dal termine, nel rispetto della regolarità e allo scopo di non alterare lo svolgimento degli stessi, il Comitato Regionale Veneto ha ritenuto opportuno mantenere invariata la sequenza delle gare già programmate e pertanto ha stabilito di recuperare le gare non disputate ieri 15 aprile (12^ Giornata di ritorno) nella prossima domenica 22 Aprile 2012, facendo slittare la 13^, 14^ e 15^ giornata rispettivamente al 29/4, 6/5 e 13/5, e mantenendo inalterato al 25 aprile il recupero della 5^ giornata di ritorno.


Qui di seguito si riepilogano le date di svolgimento delle gare con la nuova programmazione:


Domenica 22 aprile 2012 ore 16.00:
Mercoledì 25 aprile 2012 ore 16.00:
Domenica 29 aprile 2012 ore 16.30:
Domenica 6 maggio 2012 ore 16.30:
Domenica 13 maggio 2012 ore 16.30:

Canottieri | I giocatori accettano di giocare gratis i playoff

di Gianluca Da Poian

I giocatori faranno i play-off
A questo proposito una bella notizia per tutti i tifosi Canottieri visto che i giocatori hanno accettato di giocare gratis i play-off, con la dirigenza che si occuperà delle spese di vitto e alloggio dei ragazzi sudamericani e di quelle logistiche (trasferte ecc.). Chiaramente appena dovessero arrivare i soldi promessi dal sindaco oppure qualche sponsor portasse qualche soldo, i dirigenti li verserebbero subito nelle tasche dei giocatori.

stop ai campionati, giusto? sbagliato?

In questi giorni si è parlato molto dello stop ai campionati imposto dalle federazioni dopo il tragico evento di Pescara, cosa ne pensano i lettori del calciobellunese in merito? Abbiamo aperto un sondaggio, dite la vostra. 
Per restare in tema, pochi minuti fa (11.16 gazzetta.it) è uscita una notizia:

(ANSA) - ROMA - Senza defibrillatori in campo la Lega Pro domenica non gioca. Il direttore Francesco Ghirelli ribadisce azioni forti dopo la morte di Morosini: 'Sono due quelle messe in atto - spiega Ghirelli da Dubai, dove e' impegnata la nazionale di Lega Pro -: entro giovedi' vogliamo una dichiarazione scritta dai presidenti dei club della disposizione data a inizio stagione della presenza in campo in prima e seconda divisione dei defibrillatori. Se non è cosi' domenica non si gioca'.

15 aprile 2012

I RISULTATI C.S.I.

Ecco i risultati dei campionati C.S.I.: giornata ovviamente incompleta per la sospensione delle gare in seguito alla tragedia che ha colpitoMorosini

14 aprile 2012

Il prezzo di una vita, il prezzo di una vittoria

di Gwynplaine
Non si rinfacci a questo sfigurato di sfruttare l’emozione del momento, suscitata dalla tragica scomparsa di Morosini. La questione era già stata sollevata. E raccolta, in qualche caso. Ma qui viene da guardare a chi, in provincia, ha tappato l’orecchio.

Juniores provinciali | Tutti i risultati

(N.P.) Quinta giornata del girone di ritorno del campionato Juniores provinciali. Di seguito tutti i risultati della giornata con i gol ed i commenti.

Campionati sospesi: è ufficiale!

In seguito al decesso di Piermario Morosini, giocatore del Livorno che ha accusato un malore nel corso della gara contro il Pescara, la Figc ha deciso di sospendere tutti i campionati in programma nel week end, dalla serie A alle serie minori. Il gesto, naturalmente, in segno di lutto per la tragica scomparsa del centrocampista ex Udinese, Bologna, Vicenza, Reggina e Padova.
Il Presidente del Coni, Giovanni Petrucci, ha anche invitato le organizzazioni competenti a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive, che si disputeranno in Italia da questo momento e per tutto il weekend.

Le date dei recuperi verranno rese note nei prossimi giorni.

Ecco il testo del comunicato ufficiale della FIGC del Veneto:
COMUNICATO STAMPA FIGC DEL VENETO
In conseguenza della morte del giocatore del Livorno Piermario Morosini, la FIGC ha disposto la sospensione di tutti i campionati di calcio per l’intero fine settimana, compresi quelli dilettantistici e giovanili.
Il presidente
Fiorenzo Vaccari


Ve, Marghera 14 aprile 2012 

13 aprile 2012

12 aprile 2012

Le squalifiche del Mercoledi/Giovedi 12/4

I comunicati FIGC sono usciti tra mercoledi e giovedi (visto la giornata festiva di Pasquetta).
Nella apposita sezione qui a fianco i comunicati completi.
Di seguito il riepilogo scarso di provvedimenti,  visto le poche partite giocate!


SERIE D
Comunicato n. 126
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
FURLAN DAVIDE (BELLUNO 1905 SSD.AR.L.)

Union-Favaro 1-2 FINALE

Union-Favaro 1-2 FINALE
GOL: pt 15' Brandalise; st 10' Marcato, 20' Mozzato

pt 15' cross di Ponik e gol di Brandalise
Finito il primo tempo sull'1-0 per l'Union
st 10' Marcato pareggia per il Favaro
st 20' Mozzato segna il gol dell'1-2 e ribalta il risultato
Finale: Union Ripa La Fenadora-Favaro 1-2

FORMAZIONI
UNION RIPA LA FENADORA: De Carli, Ponik, De Checchi, Rimoldi, Nicoletto, Scopel, Mastellotto, Brandalise, Zucco, Herrera, Tormen. All. Parteli.
FAVARO: Saltarel, Bertocco, Mozzato, Tosato, Marton, Regini, De Polo, Zoia, Santagata, Valier, Menghia. All. Vecchiato.

Canottieri | Sfrattata e senza soldi: la società dice basta

di Gianluca Da Poian
Sarebbe bello davvero parlare della partita di sabato a Civitanova, l' ultima della stagione regolare prima dei play-off.
Invece potrebbe essere l' ultima partita dell' anno. Già, avete letto bene, potremmo non rivedere più Belsito e co. in campo per la post-season.
Purtroppo sono ben 2 le goccie che hanno fatto traboccare il vaso e hanno portato alla decisione della dirigenza presieduta da Michele Faggioli di sospendere tutte le attività sportive.


Rappresentativa provinciale giovanissimi al Nicolli

TORNEO DELLE DELEGAZIONI 2011/2012 “15° MEMORIAL GIUSEPPE

NICOLLI “
CONVOCAZIONE GIOCATORI
Per la partecipazione alla 2^ Giornata del Torneo in oggetto, i sottonotati giocatori facenti parte della Rappresentativa Provinciale GIOVANISSIMI, sono convocati per GIOVEDI 12 APRILE 2012 (oggi) alle ore 14:00 presso lo stadio di Belluno

( Piazzale della Resistenza):


11 aprile 2012

Rappresentativa provinciale allievi al Memorial Nicolli

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI 2011-2012 Torneo delle Delegazioni 2011/2012 14° Memorial Giuseppe NICOLLI CONVOCAZIONE GIOCATORI
Per la partecipazione alla 2^ Giornata del Torneo in oggetto, tra le Rappresentative di BASSANO e VENEZIA, i sottonotati giocatori facenti parte della Rappresentativa Provinciale ALLIEVI, muniti del loro corredo personale di gioco (scarpe, parastinchi, tuta, ecc.) di un documento di riconoscimento, della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva SENZA IL QUALE NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI sono convocati per



GIOVEDI 12 APRILE 2012 alle ore 14:00 presso lo stadio di Belluno–(Piazzale della Resistenza):

La D di Martina

AGGANCIO IN VETTA

L’avevamo detto che uno scossone doveva arrivare prima o dopo…e finalmente eccolo qui: nel 30esimo turno, la capolista inciampa nel sabato pasquale e dietro c’è qualcuno che non sta a guardare! Ad oggi infatti, Delta Porto Tolle e Unione Venezia comandano la classifica del girone C del campionato di serie D a pari merito con 61 punti; appena dietro, a tre distanze, il Legnago Salus. 

10 aprile 2012

Due petardi, una lattina e una maglietta sfilata

di Gwynplaine


Le cronache sportive non lo hanno quasi riportato (Gigi Sosso ne ha fatto rapidissimo cenno) . Ed, infatti, di sportivo, in tutto ciò, c’era – e c’è - molto poco. Quanto basta, tuttavia, per una riflessione e, magari, un invito a segnalare la questione nelle sedi opportune. Perché i regolamenti vanno, se necessario, rivisti, sottolineati, comunque applicati. Nulla di straordinario, per carità, perché cose del genere si vedono abbastanza spesso. Comunque troppo spesso. Quanto basta, in ogni caso, per intervenire ed evitare che la palla di neve diventi valanga.

Finale di Coppa Dolomiti, 37’ del secondo tempo. Marjan Palushi, il migliore in campo, segna un gran gol, il secondo della giornata. Beccato per tutta la gara (lui ed i dirimpettai interessati sapranno perché) il numero 7 del Longarone si precipita sulle reti, verso la tribuna dei tifosi. I suoi? Manco a pensarci. Verso il settore del Mix. Toglie la maglia (nessuno ha visto, o forse tra i dilettanti ciò è concesso?) ed esulta. No, non esulta. Inveisce, o qualcosa del genere. Perché se avesse esultato si

Rappresentativa provinciale femminile Under 15

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE FEMMINILE UNDER 15 2011-2012 –


3^ SELEZIONE
MERCOLEDI’ 11 APRILE 2012 – ORE 14.30

Le sottoelencate calciatrici sono convocate per il raduno di
mercoledì 11 aprile 2012 presso il campo comunale di



Castion (BL) via Nongole, ore 14.30 in previsione del Torneo delle Delegazioni per le Rappresentative Provinciali di

Calcio Femminile UNDER 15 che si terrà il giorno 25 Aprile 2012 a Torri di Arcugnano (VI):



LONGARONE-MIX ESSE ELLE | Le interviste

(N.P.)
MIX
Michele Pauletti, il bomber (10 gol stagionali). “Avremmo meritato comunque di vincere questa partita già prima del novantesimo. Avevamo di fronte una squadra magari meno forte della nostra, ma che poteva contare su un giocatore di categoria superiore, Palushi, che, da solo, stava facendo la differenza”.
Enrico Tollardo. “Siamo partiti male ma dopo il loro gol ci siamo svegliati. Abbiamo pareggiato con una gran gol di Campigotto. Potevamo fare meglio. Nella ripresa, poi, siamo partiti con l’obiettivo di non prendere gol: sapevamo che il Longarone sarebbe ripartito forte. E’una vittoria del gruppo: è stata questa la nostra forza in tutta la stagione”.

Il Mix Esse Elle festeggia la vittoria della coppa Dolomiti


09 aprile 2012

IL MIX ESSE ELLE VINCE LA COPPA DOLOMITI

di Nicola Pasuch

LONGARONE-MIX ESSE ELLE 5-6 dopo calci di rigore

GOL: pt 5’ Marjan Palushi, 26’ Campigotto; st 37’ Marjan Palushi, 41’ Dalla Gasperina

SUCCESSIONE DEI CALCI DI RIGORE: Albert Palushi gol, De Gregorio gol, Vasta gol, Tollardo alto, Passarella fuori, Francesco Poletti gol, Lorenzo De Bona palo, Dalla Gasperina gol, Facchin gol, Corso gol.


LONGARONE (all. Sacchet): Forcellini, De Bon, Zago, Passarella, Lorenzo De Bona, De Angeli, Marjan Palushi, Simone De Bona (pt 27’ Fontanella), Facchin, Vasta, Albert Palushi.
MIX ESSE ELLE (all. Testa): Cristian Gubert, Michele Poletti, Ronny Boldo (st 16’ Alessio Todesco), De Gregorio, Tollardo, Massimiliano Gubert, Baster (st 49’ Francesco Poletti), Corso, Campigotto, Dalla Gasperina, Battistel.

ARBITRO: Turrin di Belluno. Assistenti: Sbardella e Dazzi di Belluno
AMMONITI: De Bon, De Gregorio, Michele Poletti

ANGOLI: 4 a 3 per il Mix esse elle

RECUPERO: pt 3’, st 4’
Il Mix esse elle in posa prima del fischio d'inizio

Il Longarone in posa per la foto di rito
Il Mix esse elle vince la coppa Dolomiti superando il Longarone dopo i calci di rigore (i 90’ regolamentari si erano conclusi in parità, sul 2-2).

TORNEI ESTIVI | Memorial Paolo Fratta a Sedico


Cliccare sull'immagine per ingrandirla

COPPA DOLOMITI | Oggi alle 16 la finale

(N.P.) Si disputerà oggi pomeriggio, lunedì, alle 16 al campo sportivo di Santa Giustina la finale della coppa Dolomiti tra il Longarone ed il Mix esse elle.

Il Longarone, dopo aver eliminato l’Agordina ai quarti di finale, ha superato il Sois in semifinale. Nella gara d’andata i longaronesi hanno perso 1-2; si sono rifatti però nel match di ritorno, vincendo per 4-2 ai calci di rigore dopo il 2-1 maturato durante i tempi regolamentari.

Il Mix esse elle, dal canto suo, si è qualificato ai danni del Rinascente Cornei ai quarti di finale e ai danni del Fiori Barp in semifinale. Contro quest’ultima ha vinto per 4-2 nella gara d’andata, perdendo poi di misura (0-1, dunque risultato ininfluente in ottica passaggio del turno) nella gara di ritorno.



07 aprile 2012

Tutti i numeri della Lotteria Calcio Belluno

Pubblichiamo di seguito tutti i numeri dei biglietti vincenti della Lotteria del Calcio Belluno la cui estrazione è avvenuta al termine dell'incontro di oggi al Polisportivo con la Fiat 500 come primo premio.
Ricordiamo che il ritiro dei premi è da effettuarsi presso la segreteria dell'AC Belluno 1905 previo contatto telefonico al 0437/34391.

1- I 44351

Serie D girone C

A.C. BELLUNO 1905 vs UNION QUINTO 0-1 
Uovo di Pasqua con sorpresa da 3 punti 

L’urlo di Gianmarco come un ruggito per scaricare tutta la rabbia, l’ansia e la tensione che in questi giorni l’hanno tenuto sotto pressione. E poi l’abbraccio lungo e interminabile a fine partita con tutta la squadra: un gruppo di ragazzi che ha dato a questa maglia, ciascuno, ben di più delle proprie possibilità. Una rosa che alla quintultima di campionato è meritatamente e matematicamente salva, nonché in una posizione in classifica alla faccia di squadre ben più blasonate e che puntavano alla promozione.

Belluno - Union Quinto

il BELLUNO fa il BOTTO con BROTTO

Formazioni:
AC BELLUNO 1905: BAU, LOVATO, MASTRELLI, FURLAN, BRUSTOLON, CRESTA, MASOCH,
BONO, MARIJANOVIC, RADREZZA, MOSCA
a disposizione: D'ANTIMO, MORETTI, GARZONI,
ROSSO, BOROTTO, WIESNER, BROTTO,  
UNION QUINTO: MARCATO, STECCA, SCAPPINI, TONIZZO, DE BORTOLI, SPADOTTO, BYTIQI, PETRIS, MORBIOLI, ROMANDELPRETE, FIOROTTO
a disposizione: FERRETTON, FRANCHETTO A., SARTORETTO, VIDOTTO ,MATTIAZZO, MENEGALDO, FRANCHETTO N.

92° BROOOOOTTTTOOOOOOO 1 a 0


Belluno 1905     Union Quinto 1 - 0
C.Delta PortoT.  Sandonà Jesolo  1 - 0
Città Concordia Montecchio Mag.  1 - 0
Giorgione 2000 Legnago Salus  0 - 0
I.S.M. Gradisca  Sacilese  0 - 1
Mezzocorona      C.Montebelluna  0 - 1
Mm Sarego  Unione Venezia 1 - 1
Sanvitese  Sp.C.St.Georgen  5 - 1
Tamai  Pordenone            0 - 0

classifica

Punti G
Delta Porto Tolle 61
Unione Venezia 61
Legnago Salus 58
Montebelluna 49
Mezzocorona 44
Belluno 44
Sacilese 43
Pordenone 41
SandonàJesolo 41
Tamai 40
Giorgione 40
Union Quinto 39
St. Georgen 35
Montecchio Maggiore 30
Città di Concordia 29
Sanvitese 25
Sarego 25
Itala San Marco 18


Canottieri Belluno-Cagliari 4-2

Canottieri Belluno-Cagliari 4-2 e primo posto in classifica

Canottieri Belluno: Battistuzzi, Belsito, Picardo, Ariati, De Carvalho, Reolon, Peruzzi, Calvi, Piaz, Melo, Manzalli, Zampieri. All. Bortolini

Gol: pt 11’ Ruggiu, 11′ 53 Peruzzi; st 0'40 De Carvalho, 4′ 36 Sartori, 18′13 Manzalli, 19′ 51 Peruzzi.

Altro successo pesante della Canottieri Belluno che vola provvisoriamente in testa alla classifica in attesa del match odierno del Verona. Il successo ai danni del Cagliari, infatti, vale il sorpasso sulla formazione isolana. Dovesse finire così il campionato, la Canottieri otterrebbe la promozione diretta. C'è da tener conto, però, della gara odierna della formazione scaligera e del fatto che i bellunesi hanno giocato una gara in più rispetto a Cagliari e Verona.

06 aprile 2012

Buona Pasqua a Tutti!!!

Calciobellunese, in occasione delle imminenti festività pasquali, rivolge a tutti gli Amici di Danilo, ai calciofili bellunesi e a tutti coloro che si imbattono in questo blog, i migliori Auguri di una Buona Pasqua.
Auguri di vero cuore a tutte le Società, ai Dirigenti, ai Collaboratori, agli Allenatori e ai semplici Appassionati e Tifosi, che ogni domenica ci aiutano a portare avanti questo “sogno”…ma soprattutto Augurissimi ai nostri Calciatori, piccoli o grandi che siano, che grazie alla loro passione rendono questo sport unico!



CANOTTIERI | Venerdi' 6/4 big match al PalaRicolt

di Gianluca Da Poian
L' attesa è finita, l'ora di Canottieri-Cagliari sta per scoccare. Venerdi sera infatti, alle 20.30 al Pala Ricolt di Sedico, scenderanno in campo due delle prime tre squadre della A2. I gialloblù di casa, terzi in graduatoria, vorrebbero provare a vincere l' ultima della stagione regolare in casa con una vittoria per scavalcare in classifica proprio i rossoblu e per continuare a sperare in una difficile promozione diretta, resa più complicata dal fatto che rispetto ai sardi e al Verona, gli uomini di Bortolini hanno una gara in più e dovranno quindi osservare il turno di riposo all'ultima giornata della regular season. Di fronte ai bellunesi ci sarà un Cagliari determinato a conquistare i 3 punti per ritornare prontamente in A1 dopo l' amara retrocessione dello scorso anno. Sarà quindi una sfida affascinante che Belsito e co. provereanno a vincere per regalare l' ennesima gioia di una stagione fin qui memorabile.
TUTTI AL PALARICOLT A SOSTENERE LA CANOTTIERI!!!



SERIE A2-GIRONE A sabato 07/04/12

Canottieri Bl-Nautica Store Cagliari (06/04/12 ore 20.30)

Brillante Roma-Gruppo Fassina (06/04/12 ore 17.00)
Verona-Ital Service Pesarfano
Domus Chia CA-Tubi SPA Loreto
Cus Chieti-Comelt Toniolo Milano


Rappresentativa provinciale Allievi in foto


Rappresentativa provinciale allievi